komet2-struttura.png hughes-minonne.png elicottero-agusta.png f-15.png aliante-in-volo.png ryan-pt-22.png hely-acro.png yak-arturo-rovelli.png mb339.png extra_300.png ask-13-stombellini.png modello_in_struttura.png cristian-venturelli.png airbus.png giant-scale-acro.png

Cisalpino F3A

Campionato Cisalpino 2011 - seconda prova

Seconda prova campionato cisalpino F3A esordienti e sport

La seconda prova di campionato cisalpino F3A, valida per le categorie esordienti e sport, si e’ tenuta domenica 29 maggio 2011 presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Piacentino.

Le condizioni meteo si sono dimostrate fin dalla mattina molto stabili regalando a tutti i concorrenti un cielo terso con nuvole praticamente assenti, la mattina la temperatura si attestava intorno ai 20 gradi con un debole vento proveniente da est.

L’ organizzazione del GAP si e’messa in moto nelle prime ore della mattina allestendo le postazioni dei tre giudici di gara e vari gazebo tra cui quello destinato alla gestione dei concorrenti e della raccolta dati in tempo reale dei risultati di gara.

Il direttore di gara Luigi Corini (G.A.P. Piacenza) ha riunito i tre giudici di gara: Giannoni Gianluigi, Franco Antognazza e Franco Morini per effettuare un briefing pre-gara allo scopo di formalizzare i tempi destinati :alle iscrizioni,alle sessioni di lancio, alla pausa pranzo ed eventuali soste tecniche.

Concluse le formalita’burocratiche per le iscrizioni e per determinare gli ordini di lancio delle due categorie la gara ha avuto inizio ufficiale alle ore 10:00.

Gli ordini di lancio erano cosi’costituiti:

Categoria Esordienti

21 Polenghi Kevin

22 Pattoni Giorgio

23 Capasso Gianni

24 Zanacchi Niccolo

Categoria Sport

1 Albertini Stefano

2 Buti Francesco

3 Paglia Marco

4 Bertoncelli Gianluca

5 Nardoni Giulio

6 Molinaro Luca

7 Andraghetti Piero

8 Buti Valerio

9 Locatelli Francesco

10 Allara Carlo Enrico

11 Venturelli Christian

12 Sarti Cesare

13 Scaglione Raffaele

14 Mormile Mario

Da segnalare, unico incidente avvenuto nella giornata, durante le prove pre-gara; un aeromodello conclusa la fase di atterraggio e’ partito senza controllo verso il prato opposto a quello adibito al parcheggio aeromodelli e pubblico. Fortunatamente l’ episodio si e’concluso senza danni.

La fase di lancio uno si e’conclusa alle 12:30, i piloti hanno potuto beneficiare del servizio di ristoro allestito dal GAP e godersi una meritata pausa che si e’protratta fino alle ore 14:00, orario in cui e’iniziata la fase 2 della gara.

Venturelli (per un problema tecnico all’aeromodello) e Nardoni , decisamente sottotono nella prima fase, si classificano provvisoriamente quinto e sesto , Locatelli ottiene il punteggio piu’alto seguito, nell’ ordine, da Bertoncelli, Paglia e Andraghetti.

Alle ore 14:00 inizia la fase di lancio 2 che vede partire i partecipanti in ordine inverso a quello della fase 1.

Il primo vero colpo di scena lo regala Locatelli che ,durante i collaudi pre-volo, si accorge di un grosso problema tecnico probabilmente di natura elettronica. Viene richiesta, dalla sua squadra, la possibilita’ di saltare il proprio turno nell’ordine di lancio per poter risolvere il problema al proprio aeromodello, i giudici acconsentono,dopo numerosi tentativi partira’ultimo.

Venturelli parte quarto e dopo una prova eccellente cancella la prova mediocre della mattina portando a casa 1238 punti, da questo momento fino al termine della gara rimarra’ il concorrente da battere. Nardoni, Paglia e Andraghetti disputano un’ottima sessione avvicinandosi pericolosamente a Venturelli ma non riescono a superarlo.

La gara ormai e’finita, si attende solo di capire se Locatelli disputera’ il secondo lancio o se i problemi tecnici che lo hanno afflitto lo relegheranno a meta’classifica.

Qui arriva il secondo colpo di scena, Locatelli decolla e vola in modo impeccabile, Venturelli ormai primo indiscusso vede portarsi via il primato da Locatelli che chiude la seconda prova con 1257 punti. Tanto di cappello a questo giovane ragazzo che nonostante la tensione ed il nervosismo per i problemi sul proprio modello ha dimostrato di avere i nervi saldi e ha mantenuto la concentrazione migliorando ulteriormente la prestazione della mattina.

Le immagini della manifestazione

Area Soci

Inserire Username e Password per accedere all'area Soci

20151031 banner emporio droni

come-raggiungerci-off

Scuola di Volo

IMG 4054-sito

Chi è online

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online

Cerca nel sito

Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.